News

L'importanza della prima colazione

27 maggio 2021

La colazione è un pasto fondamentale per una sana alimentazione e dovrebbe fornire il 20% dell’energia che occorre nell’arco della giornata.

Fare sempre una prima colazione migliora le capacità di apprendimento, di attenzione e di ascolto e non riguarda solo l’arco di tempo della prima mattinata ma l’intera giornata. Molti studi scientifici dimostrano che la prima colazione riduce il rischio di obesità e malattie cardiovascolari, ma nonostante le diverse campagne organizzate per migliorare le cattive abitudini alimentari, circa il 30% dei bambini salta la prima colazione con risultati negativi sia nell’apprendimento scolastico sia nello stato di benessere in generale.

Saltare questo pasto ci mette in una situazione di “semi-digiuno”, dalla cena della sera prima fino al pranzo del giorno dopo, e l’organismo si vede obbligato a ricavare le energie e i nutrienti necessari da stress metabolici.In questo modo, inoltre, il rischio di tentare di colmare la sensazione di “buco nello stomaco” con i primi snack a portata di mano diventa altissimo.

Qual è la colazione ideale? La colazione deve essere ricca di carboidrati complessi ma anche semplici in certa misura. Inoltre, deve essere completa, cioè deve contenere, oltre ai carboidrati, anche proteine, sali minerali, grassi e fibre.

 

A cura della Dr.ssa Francesca Ferrigno


Successiva